l1
Dispositivo  accensione GPX ad alimentazione a batteria 12V.





E' un dispositivo da abbinare ad impianti autocostruiti formati da un rotore ed un pick-up, in modo da poter mappare la curva anticipo accensione del proprio motore ;non necessita di impianti dedicati,ma preleva energia da una batteria a 12V.
L'impostazione e' possibile a partire da 600 Rpm sino a 20000 Rpm, a passi di 100 Rpm,con definizione dell'angolo di 0.2. In pratica si puo' impostare a 10100 Rpm 24.6,a 10200 Rpm 28.8 a 10300 Rpm 31.2  e cosi' sino a 20000 Rpm. 
Cosi' che come tutta la serie "GPX" oltre a provvedere a generare una o due curve di anticipo accensione,
il dispositivo si occupa anche di gestire altre funzioni ausiliarie connesse ad un suo ingresso e ad una sua uscita.

Come ingresso,contraddistinto dal filo bianco, esso puo' gestire una delle seguenti funzioni:
- La selezione della curva utilizzata a motore avviato.
- La lettura della posizione della valvola carburatore (per carburatori provvisti di potenziometro) associata alla funzione di uscita apposita.
- La funzione di cambio marcia a spegimento di scarica con conteggio giri d'albero motore,con valore di conteggio liberamente impostabile.
- La funzione di cambio marcia a spegimento di scarica a conteggio di millisecondi,con valore della temporizzazione  liberamente impostabile.

Come uscita,normalmente il filo viola, "GPX"  puo' essere impostato in una delle seguenti modalita':
-Flash cambio marcia,power-jet o altro dispositivo, con accensione dell'uscita al raggiungimento del valore di Rpm liberamente impostabile.E' utile come flash cambio marcia o come segnalatore di giri eccessivi per un mezzo a variatore.
-Comando power jet On-Off,cioe' accensione uscita al superamento di un regime impostabile,ed al superamente di una seconda soglia Rpm piu' elevata,si spegne l'uscita. E'il classico funzionamento del power-jet ad arricchimento in coppia e smagrimento in fuorigiri.
-Comando power-jet On-Off con lettura della posizione valvola carburatore.L'uscita viene azionata  al raggiungimento di una soglia  impostabile e viene spenta al raggiungimento di un'altra soglia piu' alta, anch'essa programmabile;tutto cio' pero' e' abilitato solo se il valore di posizione gas letto e' superiore al valore impostato nel software.
-Comando power-jet proporzionale: al raggiungimento della soglia impostabile minima di Rpm si abilita l'uscita  ed al superamento della soglia massima Rpm si spegne l'uscita; il fattore di lavoro dell'uscita pero' e' liberamente impostabile.
In pratica si puo' dosare proporzionalmente la quantita' di arricchimento con un fattore liberamente impostabile;cio'e' reso possibile dal fatto che  l'uscita viene fatta pulsare e dal fattore di lavoro della pulsazione viene modulata la quantita' carburante.E' una funzione comoda perche' permette di testare arricchimenti diversi senza dover sostituire getti al carburatore.Bisogna avere l'accortezza di montare un getto del power-jet maggiorato,dato che verra' poi regolato e ridotto dal sistema di regolazione.
-Comando power-jet proporzionale a 2 bande: al raggiungimento della soglia impostabile minima di Rpm si abilita l'uscita  ed al superamento della soglia massima Rpm si spegne l'uscita;vi e' pero' una terza soglia, che deve essere impostata intermedia alle due;quindi a differenza del sistema precedente vi sono due fasce di Rpm ed associate a queste, vi sono due valori proporzionali.
Ne consegue che e' possible arricchire in maniera proporzionale in due bande di Rpm con valori liberamente programmabili,senza cambiare getti o spilli.Anche con questo sistema bisognera' badare a montare un getto del power-jet maggiorato rispetto allo standard.

Il range che la tensione deve avere e' da 11 a 14.5 V.
Gpx provvede a pilotare una normale bobina capacitva del tipo ad un solo faston piu' massa,o a due faston, in sostituzione di quella originale.E' inoltre necessario utilizzare il cappuccio candela resistivo da 5 Kohm.
E' possibile pilotare una valvola allo scarico con l'apposito servomotore Yamaha o Honda,tramite il driver per valvola allo scarico.
Il software che provvede alla programmazione di tutti i parametri e' Lektor,visibile nella pagina software.
Al momento dell'ordine sara' quindi necessario specificare le funzioni richieste tra quelle disponibii ,che sono:
-Un sola curva programmabile.
-Due curve selezionabili .
-Due curve selezionabili e funzioni ingresso ed uscita.


p
Elven Research di Andrea Venturini P.Iva IT 02563600341, Parma

Tutti i particolari descritti sono per impiego esclusivo in competizioni sportive;ne e' proibito l'uso su strade di pubblica circolazione.
Impostazioni inappropriate ed operazioni effettuate da persone non competenti posso causare gravi danni a motori e  mezzi ed
eventualmente mettere in serio pericolo la vita delle persone; se ne vieta l'uso da parte di persone con poca esperienza motoristica.