l1

Kit accensione LPL

(Low Power Loss)


Il Kit accensione LPL e' un insieme di componenti che formano un'impianto accensione a rotore interno,ad anticipo variabile digitale programmabile.
E' composto da un rotore diametro 60 mm,una centralina,una bobina ed un kit di programmazione;e' studiato per poter essere applicato su motori
sperimentali o su motori da competizione per incrementarne le prestazioni, sostituendolo all'accensione pre-esistente.
LPL infatti,sta per "Low Power Loss" ovvero bassa perdita di potenza,intendendo che per svolgere il suo lavoro di accensione,LPL richiede meno energia di altri impianti: tale minor energia e' quantificabile in circa 0.9 CV rispetto ad una accensione a rotore esterno ed a circa 0.5 CV rispetto ad un'accensione a rotore interno da competizione. Si puo'facilmente immaginare quindi che alla ruota potranno arrivare dagli 0.8 agli 0.4 Cv  di potenza in piu' rispetto ad impianti pre-esistenti,trascurando il fatto che tramite la precisa ottimizzazione della curva di anticipo accensione programmabile,i vantaggi saranno ancor piu' consistenti.Non e' raro constatare che confrontando le prestazioni che si ottengono con anticipo accensione variabile sono ,in certi tratti della curva di potenza,anche migliori del 30% rispetto all'anticipo fisso.
Una caratteristica interessante di LPL sta' nel fatto che e' possibile montare oltre ad un singolo statore,anche 2 oppure 3,4 statori, in modo da generare scariche a  a 90,120,180,in modo da provvedere all'ignizione di un bicilindrico,tricilindrico ed un quadricilindrico,sia 2 tempi che 4 tempi.

Il kit LPL non provvede ad alimentare fanali o altri dispositivi di bordo,ma solo alla generazione della scarica accensione.
La centralina,nella sua versione base e' programmabile tramite il kit di programmazione ed il software "LEKTOR"


 Montaggio LPL su scooter Piaggio.



 Montaggio LPL su Vespa Special Et3.




 Rotore LPL singolo,per monocilindrico                                                     Centralina LPL su scooter Piaggio



 Rotore LPL  con doppio statore per bicilindrici.                                          Rotore LPL  e 3 statori per motori a 3 cilindri.

 

Centralina digitale LPL










p
Elven Research di Andrea Venturini P.Iva IT 02563600341, Parma

Tutti i particolari descritti sono per impiego esclusivo in competizioni sportive;ne e' proibito l'uso su strade di pubblica circolazione.
Impostazioni inappropriate ed operazioni effettuate da persone non competenti posso causare gravi danni a motori e  mezzi ed
eventualmente mettere in serio pericolo la vita delle persone; se ne vieta l'uso da parte di persone con poca esperienza motoristica.